Ultime notizie
Ti trovi qui: Home » The Filmgoer: il Cinema secondo Proxonox » 2010 – Inception

2010 – Inception

“i’m waiting for someone” “…someone from a half-remembered dream”

 

È bello, è  interessante e coinvolgente, però non mi ha sconvolto. Ho fatto fatica ad arrivare a vederlo in condizione tale da potermene fare un’opinione scevra da ogni possibile influenza e dopo averlo visto, beh…

la colpa è certo mia e dell’eccessiva aspettativa che mi ero fatto; fremevo, credevo (…speravo) che finalmente qualcuno avesse dato il proverbiale “colpo de man” alla cinematografia moderna, stucchevolmente naufraga nell’effetto-matrix, visivamente noioso e ormai da 10 anni alla deriva lontano dal buon vecchio e dimenticato atollo dell’originalità.

–          Attori: cast archetipico e davvero azzeccato, mi piace…. Di Caprio però lo preferisco in mano a Scorsese;

–          Regia e montaggio: Nolan è una garanzia, ogni suo lavoro è originalmente unico, uno dei pochi con il coraggio di mettersi in gioco regalandoci ad OGNI lavoro perle da manuale…appunto……; chiara e pulita è molto efficace considerando la stravaganza dell’idea di fondo;

–          Sceneggiatura: bellissima! Il film è scritto dallo stesso Nolan (…cosa che certo lo aiuta moooooolto nel girarlo). È chiaramente molto pensata; chissà da quanto tempo gli frullava in testa l’idea. Bizzarra e originale attira l’attenzione e stimola la fantasia;

–          Fotografia: mica da poco ragazzi, vale davvero la pena guardalo per goderne;

–          Musiche e/o colonna sonora: just a name, Hans Zimmer: una delle persona che più ha spaziato nei generi cinematografici riuscendo sempre a centrare l’obiettivo prefisatto;

–          Scenografie: Lavoro colossale del buon cristopher che costruisce corridoi che ruotano, modellinoni che si muovono, scale impossibili e “pollice in su” per aver fatto esplodere Dio-solo-sa quanto azoto in giro per parigi!!! Davvero bravo.

Tutti entusiasti insomma, quasi tutti esaltati e in molti felici….non checco.

Chi vi scrive è contento di averlo visto, l’ha guardato almeno 3 volte e se l’è goduto dall’inizio alla fine, però…… volevo di più [da leggersi con relativo “pacciolamento da insoddisfazione”]

Scroll To Top